CONSEGNA GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 250€

IT / EN

COME PERSONALIZZARE UN ANELLO

esempi e considerazioni

Uno degli aspetti più preziosi e interessanti del realizzare i gioielli artigianalmente all’interno del lab, seguendo passo passo ogni fase del lavoro, è la possibilità di accettare richieste di personalizzazione da parte dei clienti.  

Photo: Margherita Calati

I modelli che fanno parte delle collezioni, infatti, sono da sempre un ottimo punto di partenza per mostrare soluzioni, abbinamenti, finiture, possibilità, colori che qui in lab sperimentiamo, conosciamo e amiamo ma che, per i non addetti ai lavori, potrebbe essere difficile immaginare e, di conseguenza, richiedere.

Punti di partenza, dicevo, che possono essere modificati e personalizzati sulla base dei gusti, delle esigenze e dei desideri di chi quei gioielli li indosserà.

QUANDO PERSONALIZZARE E QUANDO NO

Per quanto le personalizzazioni rappresentino un ottimo modo per sentirsi maggiormente coinvolti nella fase creativa di un gioiello che, con grandi probabilità, diventerà simbolo di qualcosa di importante, non è detto che le modifiche richieste siano tutte sempre possibili o consigliate

Affinché siano possibili devono rispettare alcune regole di base che riguardano le caratteristiche delle pietre. Ogni modello, infatti, è pensato e creato con una struttura idonea – in termini di solidità, spazi e armonie –  per accogliere pietre con determinati tagli e dimensioni.

Quando la personalizzazione stravolge questi canoni, può non essere realizzabile artigianalmente oppure può comportare una resa finale molto differente dal modello di partenza, per questo è sempre importante definire a priori le aspettative e lasciarsi consigliare.

***

Mi capita spesso che, mostrandomi la foto di un solitario con pietra taglio rosetta, mi chiediate di mantenere lo stesso design minimal e leggero ma di abbinarlo ad una pietra dal taglio più importante.

È fattibile? .

La resa sarà la stessa? No.

Solitamente nel rispondere mostro due anelli che presentano entrambi un gambo sottile e montano diamanti neri su un castone battuto.

A fare la differenza, quella sostanziale intendo, non sono la finitura o il colore dell’oro, ma bensì i tagli delle pietre, il primo anello è pensato per avvolgere un taglio brillante con il classico fondo a punta, il secondo, invece, accoglie un taglio rosetta, con il caratteristico fondo piatto.

cosa comporta la differenza di taglio?

Nel caso del taglio brillante il castone resterà molto più alto perché creato per coprire il corpo del diamante in tutta la sua profondità e questo dettaglio modificherà necessariamente l’estetica dell’anello. Sempre il differente taglio donerà alle due pietre sfaccettature e giochi di luce totalmente diversi.

In questo caso specifico entrambi i modelli hanno delle linee interessanti e piacevoli, ma così differenti da richiedere necessariamente una riflessione consapevole al momento della scelta.

***

Non credo esista modo migliore di esempi concreti per mostrare differenti possibilità e desideri.

Ecco, quindi, alcune richieste reali e gioielli realizzati a partire da modelli esistenti:

uno

NON IL CLASSICO DIAMANTE

Il modello con pietra a goccia è quello giusto, ma lei non ama i diamanti. È possibile realizzare lo stesso modello con una pietra differente?

Set anelli sposa con diamante a goccia champagne // Photo: Margherita Calati

Sempre più frequentemente ci vengono richieste delle soluzioni alternative rispetto al classico diamante. In questo caso, ad esempio, la scelta è ricaduta su uno zaffiro verde acqua, già disponibile in lab, che, abbinato all’oro rosso, ha dato vita a una personalizzazione originale e in linea con i gusti e le preferenze di chi lo ha ricevuto in dono.

due

PURCHÈ ROSA

È possibile montare una pietra rosa al posto della tormalina verde nell’anello con diamanti a triangolo?

Anello con tormalina verde taglio ottagonale e diamanti triangolari // Photo: Margherita Calati

Quando si realizzano pochi pezzi per collezione è molto difficile che il colore scelto soddisfi i gusti e i desideri di tutti, per questo un classico delle richieste di personalizzazione riguarda, non tanto il tipo di pietra, ma il suo colore. E in caso di tagli più particolari, come quello ottagonale dell’anello in foto, può non essere semplice e immediato trovarla, a meno che non si desideri montare una tra le pietre preziose più comuni (smeraldo, rubino e zaffiro blu) per le quali sono facilmente reperibili tutti i tagli e le carature.

Non avendo in quel momento pietre ottagonali rosa in laboratorio, la ricerca della pietra più adatta ha richiesto diverso tempo, ma, alla fine, la soluzione perfetta è arrivata e un bellissimo anello con morganite e diamanti è stato recapitato con grande soddisfazione.

tre

DONARE PERSONALITÀ

Mia mamma compirà sessant’anni e vorrei regalarle l’anello con contorno a spicchi. È possibile sostituire la pietra di luna con una colorata e sfaccettata?

Anello sposa con pietra di luna cabochon e contorno a spicchi // Photo: Saybre

La personalizzazione in questo caso ha richiesto di modificare non solo il colore della pietra ma anche il taglio. Si è passati, quindi, da una pietra taglio cabochon con fondo piatto e superficie liscia, ad una con taglio rosetta, che, come già accennato in riferimento ai diamanti, ha il fondo piatto e la superficie con sfaccettature irregolari.

Anche in questo caso non è sempre facile avere già disponibili tutti i colori e i tagli desiderati, ma può capitare di mostrare una pietra appena acquistata e scoprire che è proprio ciò che si stava cercando.

Come accaduto con la tormalina verde intenso taglio rosetta qui sotto.

quattro

TRASFORMARE I RICORDI

È possibile trasformare un anello di famiglia in uno dei tuoi modelli, montando il lapis del mio anello al posto dello spinello nero?

Anello con spinello nero e diamanti a contorno // Photo: Margherita Calati

Non è raro che si posseggano dei gioielli di famiglia, tramandati da nonni e persone care, lasciati nei cassetti dei ricordi senza la possibilità di indossarli.

Alle volte si tratta di pezzi molto belli e pregiati, difficili da portare tutti i giorni, e, in questi casi, può aver senso custodirli e aspettare solo il momento più giusto per farlo.

Molto più spesso, però, a neutralizzare il desiderio di indossarli ogni giorno è il design articolato, fuori moda o comunque decisamente lontano dallo stile che ci rappresenta e, in situazioni di questo tipo, personalizzarli può essere la strada giusta per dare loro una seconda vita.

Per quanto riguarda la personalizzazione richiesta, è stato possibile soddisfarla perché il lapis recuperato dall’anello di famiglia aveva un taglio, differente da quello dello spinello, ma comunque adatto per essere montato sul modello desiderato.

cinque

PERSONALIZZARE SEMPLIFICANDO

Mi piacciono le pietre di questi anelli ma sarebbe perfetto se la gemma fosse viola e l’anello più semplice

Anelli con pietre taglio doppio briolette e diamanti a contorno // Photo: Margherita Calati

Gli anelli con gambo a pennino e contorno di diamanti sono sicuramente tra i gioielli più richiesti del lab, proprio per questo motivo, abbiamo cercato di soddisfare più personalizzazioni possibili rendendo disponibili tipologie, carature e colori differenti.

Oltre ad una versione small dello stesso modello, pensata per chi ama l’idea del contorno, ma preferisce indossare anelli con dimensioni più contenute, è possibile ordinare anche la versione nudeanello con gambo a pennino e pietra doppio briolette, senza diamanti, per chi predilige soluzioni essenziali e design puliti e semplici.

L’anello con ametista nella versione nude è stato realizzato in oro verde per far risaltare al meglio la tonalità della pietra e ha soddisfatto a pieno i gusti di chi lo ha ricevuto e i desideri di chi lo ha immaginato.

se ti piace uno dei modelli della collezione, ma vorresti personalizzarlo con una pietra differente, contattaci con almeno due mesi di anticipo, in questo modo potremo vedere assieme la soluzione migliore e, nel caso la pietra desiderata non fosse disponibile in lab, ci adopereremo per cercarla.

contattaci per maggiori informazioni



#mygoldenage

Prodotti, blog, news

ti aspettiamo in lab

Se desideri vedere uno o più gioielli in particolare ricorda di segnalarlo nelle note nell’apposito spazio del form a fianco, così potremo controllarne la disponibilità e avvisarti in caso non riuscissimo ad averli pronti per la data fissata.